Avvertenza della Banca Centrale sui rischi di truffa nel settore assicurativo sammarinese

In relazione alle recenti notizie di stampa concernenti truffe perpetrate ai danni di soggetti sammarinesi in qualità di contraenti di polizze assicurative, la Banca Centrale (BCSM), in qualità di unica Autorità di Vigilanza per il sistema bancario, finanziario e assicurativo sammarinese, rammenta che, in base al vigente quadro normativo, le compagnie assicurative straniere sono autorizzate a distribuire polizze nella Repubblica di San Marino unicamente per il tramite di intermediari autorizzati da BCSM.

 

L’elenco delle compagnie e degli intermediari autorizzati alla distribuzione di prodotti assicurativi nel territorio della Repubblica di San Marino è disponibile accedendo agli elenchi ufficiali presenti nel sito www.bcsm.sm, nella sezione “Servizi per il Pubblico\ Registri Pubblici”:

BCSM invita pertanto alla consultazione degli elenchi ufficiali in caso di dubbi sull’identità dei soggetti che propongono polizze assicurative in territorio.

Da ultimo, in linea con il percorso di sempre maggiore integrazione europea della Repubblica di San Marino ed in coerenza con le funzioni istituzionali BCSM, si comunica che è attualmente in fase di consultazione un aggiornamento della regolamentazione vigente in materia di distribuzione assicurativa che introduce, tra l’altro, ulteriori presidi a tutela degli utenti del settore assicurativo.