Emanazione regolamento procedure di rigore

La Banca Centrale della Repubblica di San Marino rende noto di aver emanato il Regolamento n. 2021-02“ Regolamento sulle procedure di rigore delle imprese finanziarie”, che entrerà in vigore il 16/07/2021.

Il provvedimento, adottato in esito a procedura di pubblica consultazione, troverà applicazione anche con riguardo alle procedure di rigore pendenti, limitatamente alle fasi della procedura non ancora avviate e compatibilmente con gli atti già eseguiti.

Più in particolare, per effetto della sopraindicata data di entrata in vigore del provvedimento e di quanto disposto dalle norme transitorie del provvedimento medesimo, discendono i seguenti termini:

  • da eventuali sostituzioni di esponenti in carica di procedure di rigore: applicazione della nuova disciplina in tema di requisiti, modalità di loro verifica e predeterminazione delle indennità;
  • dal 01/08/2021: divieto di corresponsione di rimborsi anticipati, ove previsti;
  • 14/09/2021: termine per esprimere eventuale diniego alla pubblicazione delle indennità di carica per esponenti ed ex-esponenti di procedure di rigore tuttora in corso;
  • dal 14/09/2021: applicazione del codice deontologico a tutti gli esponenti in carica di procedure di rigore pendenti;
  • 30/09/2021: termine speciale per l’invio alla Banca Centrale delle prime liste di candidati per le prossime eventuali nomine;
  • 31/01/2022: termine per l’invio a mezzo posta elettronica a tutti i creditori iscritti nel passivo, inclusa la sezione separata, di LCA aperte, della prima comunicazione annuale contenente la situazione dei conti e il conto finanziario delle procedure rilevati al 31/12/2021.