Comunicato stampa

La Banca Centrale Europea (BCE) e la Banca Centrale della Repubblica di San Marino (BCSM) comunicano che il Consiglio Direttivo della BCE ha accolto la richiesta avanzata da BCSM di beneficiare di una linea di liquidità precauzionale a supporto delle istituzioni finanziarie sammarinesi in presenza di possibili disfunzioni del mercato dovute al periodo emergenziale da COVID-19.
La linea di credito concessa sarà erogata nell'ambito del quadro principale previsto per gli swap bilaterali e per i pronti contro termine dell'Eurosistema. La linea di credito, di importo massimo pari a 100 milioni di euro, sarà valida fino al 30 giugno 2021, salvo diverse intese tra la BCE e la BCSM.
Tale accordo consolida la fattiva e fruttuosa collaborazione tra le banche centrali e contribuisce a supportare il sistema finanziario sammarinese nell’attuale contesto di mercato.
Per altre informazioni:

https://www.ecb.europa.eu/press/pr/date/2020/html/ecb.pr200818_1~46f5b14600.en.html

PRESS RELEASE

The European Central Bank (ECB) and the Central Bank of the Republic of San Marino (CBSM) announce that the Governing Council of the ECB accepted the request of the CBSM to establish a precautionary euro liquidity facility to address possible needs of financial institutions located in San Marino in the presence of market dysfunctions due to the COVID-19 shock.
The repo line will be established under the main framework for bilateral swap and repo lines of the Eurosystem. The liquidity line of up to 100 million EUR will be valid until 30 June 2021, unless the ECB and the CBSM agree otherwise.
This agreement consolidates the concrete and fruitful cooperation among the central banks and supports the San Marino banking system in the current market situation.
Further information is available at:

https://www.ecb.europa.eu/press/pr/date/2020/html/ecb.pr200818_1~46f5b14600.en.html