Direttore Generale

L’incarico del Direttore Generale* dura sei anni con possibilità di rinnovo. Il Direttore Generale assiste alle riunioni dell’Assemblea dei Soci, partecipa alle sedute del Consiglio Direttivo senza diritto di voto ma con potere consultivo e di proposta, e presiede il Coordinamento della Vigilanza. Il Direttore Generale è a capo del personale, coordina e vigila il lavoro da compiere. Tra i suoi compiti, il Direttore Generale provvede all’esecuzione delle deliberazioni del Consiglio Direttivo e dei provvedimenti presi in via d’urgenza dal Presidente e dispone l’esecuzione delle deliberazioni assunte da parte del Coordinamento della Vigilanza.

 

* In conformità a quanto previsto all’art. 14, comma 5, dello Statuto, dal 3 ottobre 2018 l’avv. Giuseppe Ucci ha assunto la carica di “Vice Direttore facente funzioni di Direttore Generale”