Repubblica di San Marino, tasso fisso 0,10%

Regolamento di emissione:  Decreto Legge 19 luglio 2021 n. 133

Caratteristiche del titolo

  • Tipologia: titoli irredimibili del debito pubblico a tasso fisso 0,10%, con pagamento periodico di interessi in forma di cedole annuali posticipate;
  • Isin: SM000A3KUWQ0 ;
  • Emittente: Eccellentissima Camera della Repubblica di San Marino;
  • Valuta di denominazione: euro;
  • Valore nominale complessivo massimo dell’emissione: 19.000.000,00;
  • Valore nominale unitario del titolo non frazionabile: 10.000,00;
  • Numero massimo di titoli oggetto di emissione: 1.900;
  • Data di godimento iniziale: 30 settembre 2021;
  • Data pagamento cedola: 30 settembre di ogni anno, o, se non lavorativo, primo giorno lavorativo immediatamente successivo, senza riconoscimento di alcuna maggiorazione di interessi;
  • Data di regolamento dell’emissione: 30 settembre 2021;
  • Prezzo di emissione: 100,00 per cento del valore nominale unitario;
  • Tasso cedolare nominale annuo lordo: tasso fisso pari all’0,10 per cento annuo lordo;
  • Prezzo di rimborso eventuale: 100,00 per cento del valore nominale rimborsato o, alternativamente, titoli del debito redimibili;

Emissione

I titoli irredimibili del debito pubblico sono riservati in emissione alla Banca Centrale della Repubblica di San Marino per la cessione di Banca Nazionale Sammarinese, ai sensi di quanto previsto dall’articolo 4 del Decreto Delegato 27 luglio 2020 n. 126.

Agente pagatore

Il ruolo di agente pagatore è affidato alla Banca Centrale della Repubblica di San Marino che interviene per conto dell’Emittente nel regolamento delle operazioni di emissione, di pagamento delle cedole e di eventuale rimborso dei titoli del debito pubblico.

Gestione accentrata e regime di circolazione

Il servizio di gestione accentrata dei titoli dematerializzati è affidato alla Banca Centrale della Repubblica di San Marino. Il trasferimento dei titoli avviene unicamente tramite la Banca Centrale della Repubblica di San Marino, quale gestore accentrato dei medesimi.

Regime fiscale

Gli interessi e gli altri redditi derivanti dai titoli del debito pubblico di cui all’articolo 5 del Decreto Legge 19 Luglio 2021 n. 133 sono esenti dall’imposta Generale sul Reddito.


Agente dello Stato nella gestione dei titoli del debito pubblico
Funzioni