Emanazione del Regolamento su operazioni di cartolarizzazione e sui relativi servicer e della Circolare sul regime prudenziale della cartolarizzazione di sistema

La Banca Centrale della Repubblica di San Marino rende noto di aver emanato
a) il Regolamento su operazioni di cartolarizzazione e sui relativi servicer

b) la Circolare sul regime prudenziale della cartolarizzazione di sistema

che entreranno in vigore il 30 novembre p.v., in assenza di impatti tali da motivare periodi di vacatio o norme transitorie.

Come infatti già evidenziato in sede di comunicato di apertura della procedura di pubblica consultazione sulle relative bozze, a cui si rinvia, i due provvedimenti sono volti a dare attuazione alla Legge 30 agosto 2021 n. 157 “Misure e strumenti per la cartolarizzazione dei crediti” e all’art.5 del Decreto Delegato 27 luglio 2020 n. 126 “Nuova mission della Banca Nazionale Sammarinese S.p.A.”, così da completare il quadro normativo necessario alla realizzazione della “cartolarizzazione di sistema”, nelle more della nomina dell’arranger e che venga costituito IGRC, quale servicer di sistema in applicazione del Decreto Delegato 6 luglio 2022 n.100.

In esito alla procedura di consultazione, conclusasi il 30 ottobre u.s., il testo della Circolare è rimasto invariato, mentre quello del Regolamento è stato interessato da alcune modifiche, comunque di lieve portata.

Definito il quadro normativo, anche a livello regolamentare, l’Autorità di Vigilanza auspica che pervengano celermente a compimento anche gli ulteriori step necessari alla cartolarizzazione di sistema degli NPL e dei relativi beni immobili.