Avvio consultazione pubblica

La Banca Centrale della Repubblica di San Marino comunica di aver avviato una procedura di consultazione pubblica sulla seguente bozza di Regolamento:

Regolamento modificativo del Regolamento n.2007-01 sulle procedure di segnalazione ex art.68 Legge 17 novembre 2005 n.165.

 

Il provvedimento è volto a disciplinare, all’interno del citato Regolamento n.2007-01 le nuove segnalazioni all’autorità di vigilanza denominate whistleblowing, attualmente previste ai commi 1-bis, 1-ter e 1-quater dell’articolo 68 della LISF, così come integrato dal Decreto Delegato 29 marzo 2019 n. 61 , in recepimento della c.d. “MiFID2”.

 

Come noto tali segnalazioni, al pari delle c.d. segnalazioni-esposto, sono sempre rivolte alla scrivente Autorità di Vigilanza, ma non da clienti e per riferire su presunte inadempienze e scorrettezze dei soggetti vigilati nelle relazioni commerciali con questi intrattenute, bensì da chiunque, inclusi dipendenti ed esponenti degli stessi soggetti vigilati, e per segnalare presunte violazioni da parte di questi ultimi delle norme di cui alla LISF o alla normativa di vigilanza, quando tali violazioni non ledano la sfera giuridica propria o la protezione dei consumatori.

 

Eventuali contributi alla consultazione potranno essere inviati al seguente indirizzo e-mail:

dipartimento.vigilanza@bcsm.sm

riportando come oggetto dell’e-mail “Consultazione Regolamento Segnalazioni”.

 

La consultazione avrà termine il 10 dicembre 2020.