Avvio consultazione pubblica

La Banca Centrale della Repubblica di San Marino comunica di aver avviato una procedura di consultazione pubblica sulla seguente bozza di Regolamento:

Regolamento dei servizi di pagamento e di emissione di moneta elettronica (istituti di pagamento e IMEL)

che andrà a sostituire integralmente la disciplina di cui al vigente e omonimo Reg. n. 2014-04 .

 

Il provvedimento è volto a dare attuazione al Decreto Delegato 28 dicembre 2018 n. 177 , adottato in recepimento della cd. “PSD2”, ossia la Direttiva (UE) 2015/2366 che ha sostituito (abrogandola) la precedente Direttiva sui servizi di pagamento n. 2007/64/CE.

Come noto la PSD2 nasce principalmente sulla spinta della necessità di regolamentare i nuovi servizi di pagamento che vanno sotto il nome di digital payments, cioè i pagamenti elettronici disposti tramite applicazioni on-line o app, garantendo maggiore trasparenza, protezione e sicurezza per questo tipo di transazioni, sempre più richieste ed utilizzate dalla clientela.
La PSD2 ha quindi inaugurato la cd. Open Banking, posto che le banche sono ora chiamate a condividere con le Terze Parti di Pagamento (TPP) dati e informazioni dei propri clienti che ne facciano espressa richiesta.
Le nuove disposizioni, unitamente ai nuovi servizi di pagamento regolati (servizio di disposizione di ordine di pagamento e servizio di informazione sui conti), perseguono l’obiettivo di favorire l’innovazione digitale nel settore bancario e in particolare in quello dei pagamenti, con beneficio atteso per i clienti in termini di riduzione dei costi e dei tempi di esecuzione, sancendo definitivamente il principio che l’insieme delle informazioni sui conti è nella titolarità e disponibilità dei clienti e non delle banche o istituti di pagamento presso cui i conti sono detenuti.

Viene inoltre rafforzata la tutela degli utenti dei servizi di pagamento, in termini di correttezza e trasparenza, ed aumentando il livello di sicurezza dei servizi di pagamento elettronici (cd. Strong Customer Authentication o SCA).
È inoltre prevista l’istituzione presso la scrivente del nuovo Registro pubblico dei Prestatori di Servizi di pagamento (PSP) operanti nella Repubblica di San Marino.

 

Eventuali contributi alla consultazione potranno essere inviati al seguente indirizzo e-mail:

dipartimento.vigilanza@bcsm.sm

riportando come oggetto dell’e-mail “Consultazione Regolamento PSD2”.


La consultazione avrà termine il 13 novembre 2020.