Accordo di collaborazione in materia finanziaria

L’accordo fra il Governo della Repubblica di San Marino e il Governo della Repubblica Italiana in materia di collaborazione finanziaria è stato sottoscritto a San Marino il 26 novembre 2009 ed è entrato in vigore il 26 gennaio 2015.

Il nuovo accordo sostituisce la Convenzione del 2 maggio 1991 fra la Repubblica di San Marino e la Repubblica Italiana in materia di rapporti finanziarie valutari e quelli del successivo atto aggiuntivo del 1994.

La nuova intesa rafforza la collaborazione fra i due paesi in materia finanziaria con particolare riferimento alla vigilanza sui settori bancario, finanziario ed assicurativo prevedendo le forme di cooperazione fra autorità competenti.

L’intesa oltre a rafforzare e ribadire i principi dell’accordo di cooperazione economica per ciò che concerne lo sviluppo del sistema finanziario sammarinese  prevede, fra le altre cose, l’impegno per la Repubblica di San Marino nel recepire i principali istituti della normativa comunitaria in materia finanziaria.



Documenti allegati:

Apri

Accordo in materia di collaborazione finanziaria
 

Apri

Accordo in materia di cooperazione economica
 

Apri

Convenzione in materia di rapporti finanziari e valutari, con atto aggiuntivo (1991)