Fondo di Garanzia dei Depositanti

Il Fondo di Garanzia dei Depositanti della Repubblica di San Marino è stato istituito con Decreto Delegato n. 111 del 22 luglio 2011.

Con l’emanazione del Regolamento n. 2016-01, avvenuta il 31.8.2016, la Banca Centrale della Repubblica di San Marino ha disciplinato il Fondo di Garanzia dei Depositanti. Il Regolamento in particolare:

  • ridefinisce la disciplina vigente in materia di sistema di garanzia dei depositanti, abrogando la precedente normativa (Regolamento n. 2011-07);
  • dà attuazione all’articolo 100 della Legge 17 novembre 2005 n. 165, nonché del Decreto Delegato n. 111/2011, così come modificato dall’articolo 56 della Legge n. 189/2015;
  • allinea, nel rispetto della Convenzione Monetaria e nei termini ivi previsti, la disciplina interna a quella dell’Unione Europea di cui alla Direttiva 2014/49/UE, rappresentando un significativo avanzamento nel sistema di tutela dei depositanti prestato dal sistema bancario sammarinese e rafforzandone la stabilità.

Lo scopo del Fondo è quello di garantire i depositanti delle banche aderenti, che forniscono le risorse finanziarie necessarie al suo perseguimento. Il Fondo opera nei casi di liquidazione coatta amministrativa dei soggetti aderenti ed è gestito da un Organo di Gestione nominato internamente alla struttura di Banca Centrale della Repubblica di San Marino.

Normativa:

Contatti:
Banca Centrale della Repubblica di San Marino
Via del Voltone, 120 - 47890 - San Marino
Repubblica di San Marino
Tel.: 0549 882 325 Fax: 0549 882 328 Country code:(+) 378
Mail - infofgd@bcsm.sm