Centrale dei Rischi

La Banca Centrale della Repubblica di San Marino comunica che, a decorrere dal consolidamento delle informazioni trasmesse dagli intermediari partecipanti alla Centrale dei Rischi al 30/09/2017, sarà reso disponibile mensilmente agli stessi l’ammontare del debito totale di ciascun cliente segnalato, con riguardo al sistema creditizio sammarinese.

La Centrale dei Rischi è un sistema informativo, gestito dalla Banca Centrale della Repubblica di San Marino, nel quale confluiscono le informazioni sull’indebitamento della clientela trasmesse dalle banche, dalle società finanziarie e dai fondi comuni di investimento il cui attivo è composto in maggioranza da crediti.

La Centrale dei Rischi ha l'obiettivo di:

  • migliorare la valutazione del merito creditizio della clientela e la gestione del rischio di credito;
  • elevare la qualità del credito concesso dagli intermediari;
  • accrescere la stabilità finanziaria del sistema creditizio;
  • favorire l'accesso al credito per la clientela "meritevole".

La Centrale dei Rischi raccoglie e condivide con gli intermediari partecipanti le informazioni anagrafiche e quantitative sui finanziamenti concessi con soglia di censimento pari o superiore a euro 10.000, l’eventuale stato di insolvenza dei debitori per qualunque importo (cd. Sofferenze), le garanzie ricevute nonché ulteriori informazioni di dettaglio relative ai finanziamenti.

I soggetti debitori potranno richiedere la propria situazione segnalata in Centrale dei Rischi agli intermediari segnalanti e alla Banca Centrale. Al riguardo, il presente sito internet sarà integrato con le istruzioni e la modulistica per avanzare la richiesta di accesso ai dati e con ulteriori informazioni sulla Centrale dei Rischi.

Il servizio di centralizzazione dei rischi è disciplinato dall’art. 50 della Legge 165/2005 (LISF) e dalla Circolare BCSM n. 2015/02.


Data: 29/09/2017